Condividi: Vedi anche:
Umberto Baldini / Pietro Alessandro Vigato

The frescoes of Casa Vasari in Florence
An interdisciplinary approach to understanding, conserving, exploiting and promoting

Testi in inglese



Polistampa, 2006
Pagine: 208
Caratteristiche: ill. col., br., 17x24
ISBN: 9788883049804


Settore: A5 / Restauro
Anche: A1 / Storia dell’arte / DSU1 / Storia


Prezzo: 18.00 €
Sconto: 15% (risparmio 2.70 €)

Aggiungi al carrello

Questo lavoro è il risultato di un comune sforzo portato avanti da scienziati e imprenditori: è un significativo esempio di ciò che può essere fatto in tutto il mondo quando si parla di artefatti del Patrimonio culturale. I capitoli di questo libro rappresentano i vari aspetti del lavoro eseguito sulla pittura murale di “Casa Vasari” e mostrano quanto accuratamente e precisamente un artefatto può essere analizzato. Numerosi scienziati hanno dato un importante contributo a questo lavoro: da un approccio chimico a uno manageriale. Un lavoro interdisciplinare per capire, conservare e promuovere gli affreschi di Casa Vasari.
Contributi: Baldini U., Becherini F., Bernardi A., Bianchin S., Bonaduce I., Botticelli G., Botticelli S., Calicchia P., Campani E., Cannelli G. B., Capitani D., Cappellini V., Casellato U., Casoli A., Chiavari G., Colombini M.P., Del Mastio A., De Rosa A., Nozzoli A., Prati S., Presciutti F., Proietti N., Rosina E., Rossi E., Segre A. L., Vigato P. A.


A significant example of what should be done all over the world when we deal with Cultural Heritage artefacts.

This work is the result of a common effort carried out between scientists and enterprises: it is a significant example of what should be done all over the world when we deal with Cultural Heritage artefacts. The chapters of this book represent the various aspects of the work carried out on the mural paintings of “Casa Vasari” and show how accurately and precisely an artefact can be analyzed. Many scientists gave an important contribute to this work: from a chemical approach to a managerial one. An interdisciplinary work to understand, conserve and promote the frescoes of the great hall of Casa Vasari.
Contributors: Baldini U., Becherini F., Bernardi A., Bianchin S., Bonaduce I., Botticelli G., Botticelli S., Calicchia P., Campani E., Cannelli G. B., Capitani D., Cappellini V., Casellato U., Casoli A., Chiavari G., Colombini M.P., Del Mastio A., De Rosa A., Nozzoli A., Prati S., Presciutti F., Proietti N., Rosina E., Rossi E., Segre A. L., Vigato P. A.



“Da Cimabue in qua”

Restauri per Orsanmichele

San Frediano in Cestello



Il Tabernacolo di via Sant’Agostino a Firenze


Ester intercede per il popolo ebraico

Studi e restauri


L’Annunciazione di San Martino a Mensola
La Stampa - 19/02/2008 - Marco Vallora
Provate a chiedere a bruciapelo, anche ad un raffinato intellettuale fiorentino, ma pure ad un cultore dell’arte, che magari per tutta la sua vita ha compitato con pedanteria le Vite del Vasari, ove sta a Firenze la Casa del   

Cosa pensi di questo libro? Ti piace?
Lascia un commento con le tue osservazioni!
Inviando questo form autorizzo al trattamento dati