Condividi: Vedi anche:
Andrea Manetti

Michelangelo nasce in Casentino
Storia delle contese tra Chiusi e Caprese

Polistampa, 2006
Pagine: 216
Caratteristiche: ill. b/n e col., br., 15x21
ISBN: 9788859600145

Collana: La storia raccontata, 17


Settore: DSU1 / Storia
Anche: A1 / Storia dell’arte / L5 / Biografie

Vedi: Michelangelo Buonarroti


Prezzo: 14.00 €
Sconto: 15% (risparmio 2.10 €)

Aggiungi al carrello
Vai alla scheda autore

In una calda serata dell’agosto 2000 ai tavolini del bar “Impero” alla Badia si parla di Michelangelo e delle voci che lo vogliono nato in Casentino. Andrea Manetti, colpito dalla possibilità che il Genio non sia effettivamente nato a Caprese, decide di verificare.
I primi riscontri sul territorio, negli archivi e nelle biblioteche, danno spazio al dubbio. Fortunate circostanze, letture approfondite e interessantissimi ricordi dei vecchi del posto lo spingono a verificare le prove a favore della località tiberina.
A Firenze, d’altra parte, esiste un “documento scritto del padre di Michelangelo”, come lo definisce il Mercanti, che ha sempre suffragato l’assegnazione a Caprese dei natali di Michelangelo.
Ma la svolta giunge con gli autori francescani, ignorati per secoli, che forniranno però al Manetti prove a stampa in favore del Casentino.
Il libro, in cui viene dedicata molta attenzione a quel “Codice Buonarroti”, riassume anche tutta la storia delle contese tra Caprese e Chiusi, fornendo ai lettori un contributo di seria riflessione sociale oltre che storica.


Andrea Commodi
Pina Ragionieri
Il primato del disegno

Michelangelo e l’assedio di Firenze

Matteo Cecchi
Palazzo del Pegaso

Anna Agostini
Istantanee dal Seicento
Marco Sagrestani
Luciano Iacoponi
Maurizio Fantappié
A letto con i Medici

Le inchieste agrarie in età liberale

Renzo De Felice
AGI - 06/03/2007 - senza firma
Michelangelo Buonarroti e’ nato a Chiusi della Verna (Arezzo), nel Casentino, e non a Caprese (Arezzo), nell’Alta Val Tiberina, come tramanda una consolidata tradizione storica. E’ questa la tesi esposta, nel   

InToscana.it - 30/10/2006 - senza firma
Secondo la tradizione, Michelangelo Buonarroti nacque nel 1475 a Caprese, nell’alta Val Tiberina. Adesso il ricercatore fiorentino Andrea Manetti, dopo 5 anni di studi condotti in archivi e   

Il Tirreno - 06/06/2006 - Milly Mostardini
Dove è nato Michelangelo? A Caprese-Michelangelo, in Val Tiberina, ci viene da rispondere. Invece Andrea Manetti, ispettore archivistico onorario per la Toscana, sostiene  

AISE - 09/05/2006 - senza firma
Michelangelo Buonarroti è nato a Chiusi nel Casentino e non a Caprese, come tramandato da una consolidata tradizione storica. È questa la sorprendente tesi esposta da  

AISE. Agenzia Italiana Stampa Estero - 09/05/2006 - senza firma
Michelangelo Buonarroti è nato a Chiusi nel Casentino e non a Caprese, come tramandato da una consolidata tradizione storica  

Cose Antiche - 01/05/2006 - senza firma
Si può anche leggere come un giallo storico, il libro che mette in discussione la nascita a Caprese di Michelangelo Buonarroti a favore dei suoi natali in Casentino, a Chiusi della  

Roma Capitale - 01/04/2006 - senza firma
Un libro per raccontare il giallo sulla nascita di Michelangelo Buonarroti genio toscano e autore di tanti capolavori come la splendida Cappella Sistina a Roma. Il libro è frutto di un’attenta e   

Grand’Hotel - 01/04/2006 - senza firma
Michelangelo Buonarroti nacque a Caprese, in provincia di Arezzo, nel 1475 e morì a Roma nel 1564. Ebbene, se nessuno ha mai dubitato della città in cui si spense, molti hanno sempre messo   

Il Corriere di Firenze - 27/03/2006 - Riccardo Cardellicchio
Michelangelo è nato a Caprese? Ne abbiamo già scritto su questa pagina, ma ci ritorniamo perché la notizia ha suscitato un certo trambusto nel mondo culturale e nelle due località interessate. MichelaFiguriamoci. È nato nel Casentino. In una sera d’agosto  

La Nazione - 21/03/2006 - senza firma
Michelangelo Buonarroti sarebbe nato a Chiusi della Verna, in Casentino, e non a Caprese, in Valtiberina, come vuole invece una consolidata tradizione storica. E’ la tesi di Andrea   

Virgilio News - 20/03/2006 - senza firma
Michelangelo Buonarroti è nato a Chiusi, nel Casentino, e non a Caprese come tramandato da una consolidata tradizione storica. È la tesi esposta da Andrea Manetti, nel  

AGE - 20/03/2006 - senza firma
Michelangelo Buonarroti è nato a Chiusi, nel Casentino, e non a Caprese, in Valtiberina, come tramandato da una consolidata tradizione storica. È la tesi esposta da Andrea Manetti, nel  

Agendalodi.it - 20/03/2006 - senza firma
Michelangelo Buonarroti (1475-1564) non nacque a Caprese, nell’alta Val Tiberina, ma a circa 50 chilometri di distanza, a Chiusi della Verna, in Casentino, vicino a uno dei luoghi più  

Basilicanet.it - 20/03/2006 - senza firma
Michelangelo Buonarroti è nato a Chiusi, nel Casentino, e non a Caprese come tramandato da una consolidata tradizione storica. È la tesi esposta da Andrea Manetti, nel  

MetroNews - 20/03/2006 - senza firma
Michelangelo Buonarroti (1475-1564) non nacque a Caprese, nell’alta Val Tiberina, ma a circa 50 chilometri di distanza, a Chiusi della Verna, in Casentino, vicino a uno dei luoghi più  

Il Giorno.it - 20/03/2006 - senza firma
Michelangelo Buonarroti (1475-1564) non nacque a Caprese, nell’alta Val Tiberina, ma a circa 50 chilometri di distanza, a Chiusi della Verna, in Casentino, vicino a uno dei luoghi più  

QN.it - 20/03/2006 - senza firma
Michelangelo Buonarroti (1475-1564) non nacque a Caprese, nell’alta Val Tiberina, ma a circa 50 chilometri di distanza, a Chiusi della Verna, in Casentino, vicino a uno dei luoghi più  

Il Resto del Carlino.it - 20/03/2006 - senza firma
Michelangelo Buonarroti (1475-1564) non nacque a Caprese, nell’alta Val Tiberina, ma a circa 50 chilometri di distanza, a Chiusi della Verna, in Casentino, vicino a uno dei luoghi più  

Dagospia - 20/03/2006 - Gianfranco Ferroni
L’Ansa informa che “Michelangelo Buonarroti è nato a Chiusi, nel Casentino, e non a Caprese, in Valtiberina, come tramandato da una consolidata tradizione storica. È la tesi esposta da  

La Nazione.it - 20/03/2006 - senza firma
Michelangelo Buonarroti (1475-1564) non nacque a Caprese, nell’alta Val Tiberina, ma a circa 50 chilometri di distanza, a Chiusi della Verna, in Casentino, vicino a uno dei luoghi più  

Tiscali Notizie - 20/03/2006 - senza firma
Michelangelo Buonarroti è nato a Chiusi, nel Casentino, e non a Caprese come tramandato da una consolidata tradizione storica. È la tesi esposta da Andrea Manetti, nel  

ANSA - 20/03/2006 - senza firma
Michelangelo Buonarroti è nato a Chiusi, nel Casentino, e non a Caprese come tramandato da una consolidata tradizione storica. È la tesi esposta da Andrea Manetti, nel  

Excite - 20/03/2006 - senza firma
Michelangelo Buonarroti è nato a Chiusi, nel Casentino, e non a Caprese come tramandato da una consolidata tradizione storica. È la tesi esposta da Andrea Manetti, nel  

Il Corriere di Arezzo - 18/03/2006 - Alboino Seghi
CHIUSI DELLA VERNA - Verrà presentata questo pomeriggio la ricerca svolta dallo storico Andrea Manetti, che arriva alla conclusione che Michelangelo è nato in Casentino, nella vall  

Il Corriere di Firenze - 13/03/2006 - senza firma
Michelangelo è nato a Caprese? Figuriamoci. È nato nel Casentino. In una sera d’agosto  

ArezzoNotizie - 09/03/2006 - Emanuele Calchetti
“Michelangelo nasce in Casentino. Storia delle contese tra Chiusi e Caprese”. È questo il titolo di un’interessante opera che verrà presentata il prossimo 18 marzo al Castello di  

Il Tirreno - 09/03/2006 - senza firma
Michelangelo Buonarroti (1475-1564) non nacque a Caprese, nell’Alta Val Tiberina, ma nel Casentino, a Chiusi della Verna, a 50 chilometri di distanza. Lo sostiene, diversamente   

La Nazione - 09/03/2006 - senza firma
Michelangelo Buonarroti non nacque a Caprese, nell’Alta Val Tiberina, ma in Casentino, a Chiusi della Verna, a 50 chilometri di distanza. La tesi, non nuova, è sostenuta   

La Nazione - 09/03/2006 - senza firma
AREZZO - Michelangelo Buonarroti non nacque a Caprese, nell’Alta Val Tiberina, ma in Casentino, a Chiusi della Verna, a 50 chilometri di distanza. La tesi, non nuova, è sostenuta dal ricercatore   

Il Piccolo di Trieste - 09/03/2006 - senza firma
Michelangelo Buonarroti (1475-1564) non nacque a Caprese, nell’Alta Val Tiberina, bensì in Casentino, a Chiusi della Verna, a 50 chilometri di distanza. Lo sostiene  

La Nazione.it - 08/03/2006 - senza firma
Ribalta la tradizione storica Andrea Manetti. Il ricercatore fiorentino, dopo anni di studi condotti in archivi storici e biblioteche, sostiene che Michelangelo Buonarroti (1475-1564) non nacque a  

Basilicanet.it - 08/03/2006 - senza firma
Michelangelo Buonarroti (1475-1564) non nacque a Caprese, nell’Alta Val Tiberina, ma in Casentino, a Chiusi della Verna. Il luogo dista 50 chilometri. Lo sostiene, diversamente dalla  

Nove da Firenze - 08/03/2006 - senza firma
In una calda serata dell’agosto 2000 ai tavolini del bar “Impero” alla Badia si parla di Michelangelo e delle voci che lo vogliono nato in Casentino. Andrea Manetti, colpito dalla  

ANSA - 08/03/2006 - senza firma
Michelangelo Buonarroti (1475-1564) non nacque a Caprese, nell’ Alta Val Tiberina, ma in Casentino, a Chiusi della Verna, a 50 chilometri di distanza. Lo sostiene, diversamente dalla  

Adnkronos - 08/03/2006 - senza firma
Michelangelo Buonarroti (1475-1564) non nacque a Caprese, nell’alta Val Tiberina, ma a Chiusi della Verna, in Casentino, vicino a uno dei luoghi più cari a San Francesco d’Assisi. È l’ipotesi  

Tiscali Notizie - 08/03/2006 - senza firma
Michelangelo Buonarroti (1475-1564) non nacque a Caprese, nell’Alta Val Tiberina, ma in Casentino, a Chiusi della Verna. Il luogo dista 50 chilometri. Lo sostiene, diversamente dalla  

Toscana Oggi - 05/03/2006 - senza firma
È diventato un libro il saggio di Andrea Manetti sulla contesa tra Chiusi della Verna e Caprese Michelangelo per stabilire il luogo della nascita del Buonarroti e che fu oggetto di un paginone di   

I ‘Fochi’ della San Giovanni - 01/01/2006 - senza firma
In una calda serata dell’agosto 2000 ai tavolini del bar Impero di Badia Prataglia si parla di Michelangelo e delle voci che lo vogliono nato in Casentino e non a Caprese in Val   

Cosa pensi di questo libro? Ti piace?
Lascia un commento con le tue osservazioni!
Inviando questo form autorizzo al trattamento dati