Condividi: Vedi anche:
Roberto Panichi
Il fuoco di Olimpia

Polistampa, 2005
Pagine: 60
Caratteristiche: ill. col., br., 24x22
ISBN: 9788883049583


Settore: A2 / Arte moderna e contemporanea

Vedi: Roberto Panichi


Prezzo: 10.00 €
Sconto: 15% (risparmio 1.50 €)

Aggiungi al carrello

Catalogo della mostra che celebra la rifondazione del calcio a Firenze, Galleria Pio Fedi (via de’ Serragli 99, Firenze), 29 ottobre - 12 novembre 2005.
Contiene, oltre ai testi di Antonio Paolucci, Eugenio Giani e Roberto Panichi, le riproduzioni a colori dei ventuno dipinti esposti.

Roberto Panichi ha fatto precedere la sua antologia pittorica dedicata allo sport da una riflessione storica sulla congiuntura nefasta che offuscò per un tempo fortunatamente breve la gloria del calcio fiorentino. “Fu allora – scrive Panichi – che maturai l’idea di ispirarmi alla Florentia… con una serie di disegni accompagnati anche da scritti, a esaltazione dello spirito agonistico e della passione municipale senza tempo”.
Ed ecco la serie pittorica che Eugenio Giani ha voluto offrire alla città perché in questi fogli “l’espressionismo lirico” di Panichi tocca il diapason della invenzione fantastica e della suggestione emotiva.
“Il sacro fuoco di Olimpia” è un tema caro all’immaginario mitografico dell’artista che qui brucia e trasfigura, come in un crogiolo, passione calcistica, nostalgia della bellezza antica, fiammante passione civile, speranza di una felicità improbabile non per questo però meno necessaria.
Perché non credere che ci verrà data in sorte “la stagione della letizia” (Orfeo)? Se gli uomini non pensassero che questo è il proprio dello sport – l’illusione della letizia nella vita breve e nella terra desolata – non ci sarebbero giochi olimpici né il campionato di calcio
(Antonio Paolucci).


Roberto Panichi

Roberto Panichi

Roberto Panichi

Boris Zaborov

Ai confini dell’abbandono

Sirio Salimbeni (1917-2006)

Nicoletta Gemignani
Edoardo Salvi
Sigfrido Bartolini incisore

Elio De Luca 2018

Ling Yun

Zhang Fei

Onofrio Pepe
Mondo Agricolo - 29/11/2005 - Mario Guidi
Nato a Cuneo nel 1937 da genitori toscani, subito in Versilia salvo la parentesi della guerra mondiale (periodo trascorso a Parma), Roberto Panichi ha sentito particolarmente, da fiorentino  

Il Giornale della Toscana - 05/11/2005 - Pier Francesco Listri
Si propone come un’opera di impegno civile, in realtà risulta una piccola opera d’arte. Sono i 21 dipinti, definiti da Paolucci «Antologia Pittorica dedicata allo sport», che Roberto Panichi  

Comunicati.net - 31/10/2005 - Nicoletta Curradi
L’artista fiorentino Roberto Panichi è rimasto molto colpito dal dramma della Fiorentina di Vittorio Cecchi Gori, fallita nell’estate 2002. Ventuno suoi dipinti, esposti alla  

La Nazione - 28/10/2005 - senza firma
Domani pomeriggio alle 17 Antonio Paolucci, Eugenio Giani presenteranno l’opera di Roberto Pachini in anteprima   

La Nazione - 27/10/2005 - senza firma
Antonio Paolucci, Eugenio Giani presenteranno sabato 29 ottobre alle 17 l’opera di Roberto Panichi in anteprima alla galleria  

primapagina.regione.toscana.it - 26/10/2005 - senza firma
Ventuno dipinti per celebrare la rinascita della Fiorentina sotto la guida di Diego Della Valle. E’ la mostra del pittore Roberto Panichi in programma  

Fiorentina News - 25/10/2005 - senza firma
L’artista fiorentino Roberto Panichi ha particolarmente "sentito" il dramma dell’estate del 2002, quando avvenne il fallimento della Fiorentina di Vittorio Cecchi Gori, se è vero che  

La Nazione.it - 25/10/2005 - senza firma
Ventuno dipinti per celebrare la rinascita della Fiorentina sotto la guida di Diego Della Valle, dopo il fallimento della società. In programma domencia prossima la mostra del pittore Roberto  

ANSA - 25/10/2005 - senza firma
Ventuno dipinti per celebrare la rinascita della Fiorentina sotto la guida di Diego Della Valle, dopo il fallimento   

municipidiroma.it - 01/10/2005 - Manuela Mattei
Presso la Chiesa di Santa Chiara a Firenze, nella Galleria Pio Fedi, ora sede della Edizioni Polistampa, una mostra che propone una serie pittorica di opere di Roberto Panichi, attraverso le quali è possibile ripercorre le varie vicissitudini  

Cosa pensi di questo libro? Ti piace?
Lascia un commento con le tue osservazioni!
Inviando questo form autorizzo al trattamento dati