Condividi: Vedi anche:
Silvano Campeggi “Nano”
C’era una volta il manifesto

a cura di Stefano De Rosa


Mauro Pagliai, 2001
Pagine: 64
Caratteristiche: ill. col., br., 24x31
ISBN: 9788883043123


Settore: A2 / Arte moderna e contemporanea
Anche: TL4 / Spettacolo

Vedi: Silvano Campeggi


Prezzo: 9.30 €
Esaurito

Prenota una copia
Vai alla scheda curatore

Catalogo della mostra tenutasi al Nuovo Teatro dell’Antella, Bagno a Ripoli (Firenze) dall’8 al 29 aprile 2001.
Silvano Campeggi, “Nano”, ora solo per gli amici, si è firmato così per trent’anni, per il tempo cioè che ha lavorato per il cinema di qualità. Conosciuto come “il pittore delle dive” e per i tremila manifesti con cui sono stati pubblicizzati i maggiori film del dopoguerra, Nano ha fatto sognare a tutti un mondo lontano che sta nel quadro dei sogni o meglio dei desideri; dove le passioni si accendono e assumono contorni immaginari: il grande cinema americano. Ed è lì che Nano è stato uno dei più importanti “comunicatori di Hollywood” che, con l’immediatezza di chi deve avvincere più che convincere, ci ha reso familiari i volti di Marylin Monroe, Gary Cooper, Rita Hayworth, Marlon Brando, Ava Gardner…

Stefano De Rosa
Visani
Stefano De Rosa
Renato Alessandrini
Stefano De Rosa
Alessandro Goggioli

Silvano Campeggi

Nano Campeggi

Caro Monicelli

Silvano Campeggi: Nano

Ecco Firenze

This is Florence

Una chiesa, un popolo, un quadro

W

Giampaolo Talani
Cosa pensi di questo libro? Ti piace?
Lascia un commento con le tue osservazioni!
Inviando questo form autorizzo al trattamento dati