Condividi: Vedi anche:
Alessandro Fo

Piccole poesie per banconote

Polistampa, 2002
Pagine: 80
Caratteristiche: ill. col., br., 12x16,5
ISBN: 9788883043680

Collana: La Fenice / Collezione di poesia italiana e straniera, 1


Settore: L9 / Poesia
Anche: DSU6 / Numismatica


Prezzo: 12.00 €
Esaurito

Prenota una copia
Vai alla scheda autore

Piccole poesie per banconote è una raccolta che pone mano alla lira per cantare cose e storie del mondo su un supporto inconsueto: la carta moneta.
Nello storico momento del ‘cambio divise’, l’autore propone l’irrituale idea di celebrare la Lira che se ne va e l’Euro che le subentra, contribuendo anche, nei limiti del possibile, a conservare alla memoria le immagini chiamate a avvicendarsi in questa svolta epocale.
Parallelamente, la poesia gioca con l’ipotesi di un nuovo veicolo di diffusione, in un cortocircuito fra scrittura e ‘realtà’, fra oggetti d’uso e versi che intendono sfruttarli e nel contempo ‘metterli in posa’, cantarli, difenderli per breve tratto dall’oblio.


Simone Ciani
Catastrofi e scrigni
Amelia Casadei
La grotta della Chimera
Marco Boietti
La voce arcana
Giorgio Weber
Brunch
Dora Raparo Bianchi
Quei mondi possibili
Marco Boietti
Il sole velato
Kiki Franceschi
Non c’è tempo per il tempo
Alberta Bigagli
Rondini corvi e piccioni
Giorgio Weber
Poesie tarde
Innocenza Scerrotta Samà
La verità del ritorno
Leida Scorta
Bricie
Mario Benedetti
Difesa dell’allegria
Cosa pensi di questo libro? Ti piace?
Lascia un commento con le tue osservazioni!
Inviando questo form autorizzo al trattamento dati