Condividi: Di David Lees
David Lees

Anglofiorentino, figlio del drammaturgo Edward Gordon Craig e della poetessa Dorothy Nevile Lees, David Lees è nato a Firenze nel 1916 e in Italia ha trascorso tutta la vita, affermandosi come uno dei fotografi di riferimento per l’editoria americana. In particolare ha lavorato per 25 anni, ininterrottamente, per la celebre rivista illustrata «LIFE» del gruppo Time Inc. Attraverso questo lavoro pluridecennale Lees è stato testimone dell’evolversi della vita italiana e della sua storia dal dopoguerra agli anni Settanta. Raccontando, con attenzione e sensibilità, la cronaca, il costume, l’arte, la moda, l’industria, ha tra l’altro contribuito a costruire un’idea dell’Italia ancora presente nell’immaginario americano. La grande carriera di David Lees si è conclusa con la sua morte, avvenuta il 10 gennaio 2004, pochi giorni dopo la chiusura della straordinaria monografica dedicatagli a Firenze, presso le Reali Poste degli Uffizi.
Triumph from Tragedy / I ...
On the occasion of the 40...