Mostra di
Lorenzo Bonamassa


Firenze
Libreria Caffè del Teatro Niccolini
Dal 7 al 28 maggio 2017
Tutti i giorni 9.30-19.30

Ingresso gratuito

In mostra i dipinti di

LORENZO BONAMASSA


Lorenzo Bonamassa è nato e vive a Firenze, dove svolge l’attività di medico psichiatra e psicoterapeuta. Da sempre autodidatta, si dedica alla poesia e alle arti figurative esponendo in personali e collettive a partire dal 2008. È membro del Gruppo Medici Pittori dell’Ordine Medici Chirurghi e Odontoiatri di Firenze e socio del Circolo Artistico “Gruppo Donatello”. Nel 2011 ha esposto all’Edizione Torinese della 54° Biennale d’Arte Contemporanea di Venezia, curata da Vittorio Sgarbi. Dal 2016 partecipa alle performances d’arte urbana “Urban Garbage Art” (UGA) organizzate dalla Galleria d’Arte Puzzle di Firenze.

“Il suo composito e catalizzante linguaggio artistico”, scrive la critica Silvia Ranzi, “si avvale di tecniche miste nella polivalenza di pigmenti con dinamiche stesure materiche a pennello o a spatola, secondo cromatismi vividi ed accesi ad acrilico, olio, smalti, gesso su tela e non da ultimo l’adozione significativa di materiali eterogenei in ‘combine-painting’ – carta, cartone, stoffa, plastica – e ‘ready-made’ tecnologici: reperti accorpati ed assemblati in bidimensione che onorano la cultura delle scarto per far rinascere la tattilità tridimensionale veritiera di additivi polimorfi tratti da più ambiti esistenziali ed operativi, restituendo loro nuova vita nell’aura creativa”.

Ceci n’est pas une pipe
Ceci n’est pas une pipe, smalto su tela e stoffa, 2017