Revue d’Histoire Moderne et Contemporaine
La lebbra a Firenze
01-01-2010
Silvio Berti est un medecin pisan, specialiste de «dermosifilopatia».
Toscana Qui
La lebbra a Firenze
02-03-2006
Siccome se ne parla ben poco - e magari la gente conosce altri allarmi, relativi ad altri mali - molti pensano che la lebbra non esista più: è una male antico, e un tempo i lebbrosi erano
Il Giornale della Toscana
Quando a Firenze ci si ammalava di lebbra
06-12-2005
Il giornalista lo sa bene: tra gli argomenti che hanno maggior presa sui lettori, ci sono quelli legati alla salute. E più le malattie sono pericolose o epidemiche, maggiore sarà
Microstoria
La lebbra a Firenze
01-12-2005
San Jacopo a Sant’Eusebio sul Prato, S. Lazzaro a Compolucci e Sant’Eusebio a Montaione, edifici fantasma, luoghi del dolore e dell’emarginazione, rimossi dalla memoria collettiva come si fa con
Nove da Firenze
La lebbra a Firenze
01-12-2005
Sabato 3 dicembre alle ore 10, nella Sala Martino V dell’Ospedale di Santa Maria Nuova a Firenze, Marco Geddes da Filicaia, Maria Serena Mazzi e Gavino Maciocco presenteranno il libro di Silvio
Nove da Firenze
La lebbra a Firenze. I luoghi e i personaggi (Polistampa, pp. 350, euro 18) quinto titolo della collana Biblioteca di Medicina & Storia
29-09-2005
La lebbra è tra le prime malattie infettive di cui l’uomo sia riuscito a cogliere la contagiosità ma, poiché era ritenuta inguaribile, per molto tempo le uniche misure profilattiche attuate furono