Il sindaco LUCIANA CAPPELLI
e il direttore della Casa del Pontormo ANTONIO NATALI
sono lieti di invitarLa all’inaugurazione della mostra
 

Sìneo Gemignani
della forza morale e del lavoro

opere donate al Comune di Empoli
dalla Sezioni soci Coop Empoli 

 Domenica 31 maggio - ore 11.00
Casa del Pontormo
Via Pontorme 97, Empoli

La mostra rimarrà aperta dal 31 maggio al 30 agosto 2009
Orario: 10-13 giovedì  e venerdì e 16-19 dal martedì alla domenica e festivi

È un legame privilegiato quello che si è costituito negli anni tra Sìneo Gemignani ed Empoli. A Sìneo, livornese di origine, ma che a Empoli sceglie di vivere e di produrre dal 1949, dopo il soggiorno milanese, fino al momento della sua morte avvenuta nel 1973, la città ha già dedicato alcuni importanti spazi di approfondimento. Il volume, testimonianza e complemento della mostra, si rivela assai compatto nel nucleo tematico ed espressivo che si dipana lungo quella linea felicemente tracciata dal bel titolo individuato dai curatori Paola Matteucci e Antonio Natali: della forza morale e del lavoro. È il lavoro, con tutta la densità di implicazioni che questo concetto aveva nell’Italia in ricostruzione del secondo dopoguerra a emergere quale fulcro di queste opere, molto probabilmente acquisite alla fine degli anni ’50 da Duilio Susini, tra i fondatori del movimento cooperativo empolese e toscano.

Pubblicazioni correlate: