Inaugurazione della mostra e presentazione del libro di

TOMMASO PALOSCIA
L’immaginario grafico di Sisino

a cura di Simonetta Paloscia e Vincenzo Crescente
 
Edizioni Polistampa


Presentazione di

FRANCESCO GURRIERI e PIER FRANCESCO LISTRI

Saranno presenti i Curatori e l’Editore


 Venerdì 17 aprile 2009 - ore 17.00
Saletta Boccuzzi, Antica Compagnia del Paiolo
Piazza della Signoria 3, Firenze

La mostra resterà aperta dalle 16 alle 19 fino a sabato 25 aprile

Il volume raccoglie una sessantina di grafiche inedite o poco note del giornalista e critico d’arte Tommaso Paloscia (Roma, 1918 - Firenze, 2005). Suddivisi tra ‘grafica e vignette’, ‘caricature’ e ‘dipinti, disegni e illustrazioni’, i lavori pubblicati vanno dagli anni anni ’40 agli anni ’80.
Dopo aver cominciato, nei primi anni ’30, a scrivere su «Il Messaggero», Tommaso Paloscia fu corrispondente da Pescara del «Guerin Sportivo». In seguito partecipò come ufficiale di complemento alla seconda guerra mondiale e militò nella Resistenza. Nel 1944 fu nella redazione di «Italia», settimanale del soldato italiano, e partecipò alla fondazione de «La bottega dei Quattro», settimanale “di politica, cultura, arte e varietà” stampato a Lecce tra il 1944 e il 1945. Come corrispondente dal fronte della Quinta Armata delle forze alleate in Italia, scrisse nel 1945 numerosi articoli per il quotidiano «La Patria». Nel 1946 diresse i settimanali umoristici fiorentini «La Carrozzella» e «Il Calandrino sportivo» per approdare poi, alla fine del 1947, a «La Nazione» dove militerà per oltre quarant’anni da cronista, capo redattore e infine responsabile delle pagina letterarie e artistiche. È stata una delle anime dell’esperienza di «Nazione Sera», di cui è stato caporedattore fino dagli esordi della testata nel 1953.
Le opere pubblicate, mai prima riprodotte o studiate a causa del riserbo dell’autore, sono state esposte per la prima volta tra il 18 e il 25 aprile 2009 presso la Compagnia del Paiolo di Firenze, in piazza della Signoria.

Pubblicazioni correlate: