Mauro Pagliai Editore e la Comunità di San Leonino
sono lieti di invitarLa all’incontro
 

Rodolfo Doni
Una vita per la letteratura

Incontro di studio in occasione dei novant’anni di Rodolfo Doni e della pubblicazione di

Con te nella resurrezione

per la collana «Le ragioni dell’Occidente»
MAURO PAGLIAI EDITORE

Venerdì 16 gennaio 2009, ore 16-19.30
Gonzaga University
Via G. La Pira 15, Firenze


Intervengono

S. Ecc. Mons. GIUSEPPE BETORI
Arcivescovo di Firenze

MATTEO RENZI
Presidente della Provincia di Firenze

Con te nella resurrezione: l’ombra del figlio
VINCENZO ARNONE

Rodolfo Doni: interminabile dialogo col figlio Lorenzo
ANDREA GUIATI

Letteratura tra dolore e resurrezione
CARMELO MEZZASALMA

Rodolfo Doni, la letteratura, la questione della storia
LUCA NANNIPIERI

L’ultimo Doni e Con te nella resurrezione
FRANCO ZANGRILLI

Testimonianza in forma di conclusione
RODOLFO DONI

Coordina
ALESSANDRO ANDREINI

Il valore dell’opera letteraria di Rodolfo Doni è ormai ampiamente riconosciuto a livello nazionale e internazionale. Ha attraversato vari decenni della storia italiana, incrociando, nei suoi molti romanzi e saggi, non pochi dei temi e delle sfide cruciali del nostro tempo: dalla passione politica alla dimensione dell’affettività umana, dal confronto con la cultura contemporanea alle fatiche della vocazione sacerdotale.
Uno sguardo, quello di Doni, sempre segnato da un desiderio di conoscenza e da un’interrogazione animata dalla fede che ha raggiunto, in un certo senso, il suo vertice proprio nel volume Con te nella resurrezione. Memoriale per un figlio, dedicato al figlio Lorenzo, morto prematuramente in un incidente stradale.
Così, festeggiare i novant’anni di Rodolfo Doni vuol dire far memoria di un’esemplare fedeltà alla scrittura ma, soprattutto attraverso la sua testimonianza, significa mettere in luce il valore assoluto che l’attività letteraria ha per la vita umana così come per l’esperienza della fede. La letteratura, infatti, ci insegna a vedere dentro il cuore dell’uomo, ad ascoltarne i desideri più profondi e vivi, a ricordarci – ed è una passione particolarmente sentita da Rodolfo Doni – l’ansia di verità e di pienezza che abita la persona umana, quell’inquietudine che cerca irresistibilmente la luce della risposta di Dio.

Pubblicazioni correlate: