Presentazione del volume di

MARCO FIDOLINI
Arte e artificio
Disvalori, mistificazioni e deliri
EDIZIONI POLISTAMPA


Interverranno

PIER FRANCESCO LISTRI, giornalista e critico d’arte
 CLAUDIO DI BENEDETTO, direttore della Biblioteca degli Uffizi


Saranno presenti l’Autore e l’Editore


Giovedì 26 giugno 2008 - ore 18
Chiostro del Cennano dell’Accademia Valdarnese del Poggio
Montevarchi, Arezzo

 

Arte e imbecillità, mistificazione e impostura spesso formano un intreccio ingannevole coperto da varie omertà che mette fuori strada i profani e sovradimensiona gli immeritevoli, mortifica la cultura e inibisce i migliori. Nel saggio Arte e artificio Marco Fidolini, anch’egli pittore, tenta di tagliare via più che di sciogliere questo nodo perverso, fornendo una serie di dritte ai lettori. Quell’opera d’arte, quell’autore contemporaneo sono validi? Oppure il loro successo è determinato dalle solite lobby della critica e dei mercanti d’arte troppo spesso a braccetto? Quanta acquiescenza c’è verso la mediocrità o, peggio ancora, il nulla di certe opere, di certe mostre, di certe presunte novità? Fidolini affronta di petto la questione applicando un metodo serio che promette fin dalle prime pagine: nessuna sudditanza o cedimento verso clan pseudo-culturali e la garanzia del mediato distacco che può assicurare chi, come lui, osserva e studia l’arte da decenni.

Related publications: