Presentazione del libro di

GIANNI CONTI
Il professore

Edizioni Polistampa

Presenta
PAOLO VANNINI, saggista


Interviene
DANIELA CAPPELLI, responsabile Centro Culturale

 

Venerdì 15 febbraio 2008 - ore 17.30
Centro Culturale «Villa Pozzolini»
viale Guidoni 188, Firenze

“Sarei potuto rimanere, lasciando dietro le spalle l’ipocrisia del mio vecchio mondo, ma la nostalgia era molto più forte di quanto potessi immaginare. E poi avevo il dovere di discolparmi. Era quella forma di dovere che aveva sempre interrotto ogni gioia ed aveva inchiodato a terra ogni mia fantasia, schiacciata dal pesante fardello della realtà. Mi stavo convincendo che nonostante tutto la vita non può essere vissuta a fondo, nella sua pienezza. Consente al massimo di sfiorare la superficie, di galleggiare sulla schiuma, non di trovare una verità, né tantomeno di ancorarsi alla magia di un paesaggio o di un ambiente”.