Presentazione del libro di

GIANNI CONTI
Il professore

Edizioni Polistampa

Ne parlano con l’autore

UMBERTO CECCHI, giornalista
GIAMPAOLO CIONINI, scrittore

PAOLO VANNINI, giornalista

Sarà presente l’Editore

Martedì 6 novembre 2007 - ore 21.30
Libreria Edison
piazza della Repubblica 27/r, Firenze

“Sarei potuto rimanere, lasciando dietro le spalle l’ipocrisia del mio vecchio mondo, ma la nostalgia era molto più forte di quanto potessi immaginare. E poi avevo il dovere di discolparmi. Era quella forma di dovere che aveva sempre interrotto ogni gioia ed aveva inchiodato a terra ogni mia fantasia, schiacciata dal pesante fardello della realtà. Mi stavo convincendo che nonostante tutto la vita non può essere vissuta a fondo, nella sua pienezza. Consente al massimo di sfiorare la superficie, di galleggiare sulla schiuma, non di trovare una verità, né tantomeno di ancorarsi alla magia di un paesaggio o di un ambiente”.

Pubblicazioni correlate: