Giampaolo Talani

Partenze

Un affresco per la stazione di Firenze S. Maria Novella

Firenze
Stazione di Santa Maria Novella


Inaugurazione:

Mercoledì 20 settembre 2006 - ore 11:30
Stazione di Santa Maria Novella
Palazzina Presidenziale, Piazza Adua - Firenze

Presentazione di
VITTORIO SGARBI

Progetto di:
GIAMPAOLO TALANI, ALESSANDRO PANICHI

Promozione e coordinamento:
Laura Farina per Oltremare Arte
tel. 059/550645; cell. 335/5610244; farina.laura@tin.it

In collaborazione con:
Grandi Stazioni

Col patrocinio di:
Regione Toscana
Comune di Firenze
Ordine degli Architetti della Provincia di Livorno
Dipartimento di Ingegneria Civile dellUniversità di Pisa
Collegio degli Ingegneri della Toscana
Federazione Regionale degli Ordini degli Architetti della Toscana

Sponsor tecnici:
Mapei spa, Fischer Italia spa, Erredue Servizi sas, A. Ciabatti Legnami, Faggiano Giuseppe,
Edilbaratti snc, Zecchi Belle Arti - Restauro, Bottega del Bon Fresco, De Paoli Edizioni d’Arte srl,
Associazione Dopolavoro Ferroviario - FI, Telecom srl, Gerist - Ricevimenti

Documentazione video:
nexmedia.it; video per l’arte

Ufficio Stampa:
Novella Mirri
tel. 06/6788874; cell. 335/6077971; ufficiostampa@novellamirri.191.it
Assistenti: Paola Saba, Allegra Seganti, Annalisa Inzana

Ufficio Stampa Grandi Stazioni:
Enza Spinali, tel. 06/47841408; espinali@grandistazioni.it

Informazioni:
www.talani.it; www.grandistazioni.it


L’antica arte dell’affresco acquista rinnovata attualità e vigore a Firenze nella stazione di S. Maria Novella. È stata infatti affidata a Giampaolo Talani l’esecuzione di un grande affresco di circa 80 mq. nel Salone Centrale della stazione fiorentina. L’opera “Partenze”, che rappresenta un originale connubio tra l’utilizzo di un mestiere antico ed innovativi aspetti tecnici, avrà inizio entro la primavera del 2006 mentre il completamento e l’inaugurazione sono previsti per la metà del prossimo settembre. “L’opera che rende certamente più accogliente la stazione di S.M. Novella, è anche un arricchimento di un edificio che da oltre settant’anni è patrimonio artistico e infrastrutturale di Firenze”. Così il Consigliere regionale Giuseppe Del Carlo è intervenuto alla presentazione che si è tenuta nella Palazzina Presidenziale di Piazza Adua. Il progetto, patrocinato dalla Regione Toscana e dal Comune di Firenze, in collaborazione con Grandi Stazioni, si inserisce nel piano di ristrutturazione e riqualificazione delle principali stazioni ferroviarie italiane e rappresenta un’operazione artistica di straordinaria portata al fine di valorizzare la storica struttura realizzata negli anni trenta dall’architetto Michelucci. Alla presentazione di “Partenze” – icona contemporanea del viaggiatore, tema del grande affresco di Talani, erano presenti, oltre all’autore, l’ammnistratore delegato di Grandi Stazioni Enrico Aliotti, l’assessore comunale Eugenio Giani, e l’onorevole Vittorio Sgarbi. La realizzazione del progetto comporterà grandi sfide tecniche per la mole dell’opera, è coordinato da Laura Farina per la società Oltremare Arte. Data l’importanza dell’opera, anche dalla Segreteria della Presidenza della Repubblica, sono giunti i migliori auguri per la realizzazione dell’affresco.


Biografia di Giampaolo Talani