Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Direzione Generale per l’organizzazione, gli affari generali,
l’innovazione, il bilancio ed il personale
Direzione Regionale per i Beni Culturali
e Paesaggistici della Toscana

con la collaborazione
del Comando Militare Esercito “Toscana”

La S.V. è invitata
alla presentazione del volume

La memoria
della Grande guerra in Toscana

MONUMENTI AI CADUTI
FIRENZE E PROVINCIA
a cura di Lia Brunori
Edizioni Polistampa

Interverranno

Gen. B. Giuseppe Adami
Comandante del Comando Militare Esercito “Toscana”
Maddalena Ragni
Direttore Generale per il paesaggio, le belle arti,
l’architettura e l’arte contemporanea
Isabella Lapi
Direttore Regionale per i beni culturali
e paesaggistici della Toscana
Carlo Spagnolo
Prof. Associato di Storia Contemporanea
presso l’Università degli Studi di Bari

Moderatore
Rita Bernini

Segretaria del Comitato tecnico-scientifico speciale
per il patrimonio storico della Prima guerra mondiale

Sarà presente il Curatore

Lunedì 27 maggio 2013, ore 16.00
Circolo Unificato dell’Esercito
Complesso alloggiativo San Jacopo in Ripoli
Via della Scala 68, Firenze

È la prima catalogazione dei monumenti ai caduti della Grande Guerra nel territorio della provincia fiorentina. Il censimento, frutto di una ricerca promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, prende in esame una grande varietà di opere commemorative, dal più eclatante monumento cittadino al più modesto cippo di campagna, nell’intento di offrire strumenti per la tutela di un patrimonio culturale non sempre adeguatamente protetto e ampiamente soggetto a rischio di dispersione e manomissione. Ricco di richiami e citazioni, il testo costituisce un invito a girare per i nostri paesi con occhio attento riscoprendo in strade, angoli e piazze i segni di un passato da non dimenticare.

Pubblicazioni correlate: