La S.V. è invitata
alla presentazione del libro di

Goffredo Serrini
TACCUINO
CON L’ELASTICO

Edizioni Polistampa

Intervengono
Massimo Fagioli
Alessandro Fo


Sarà presente l’Autore

Giovedì 1° dicembre, ore 18.00
Libreria Melbookstore
Via de’ Cerretani 16r, Firenze
 

“La condizione di architetto viaggiatore è strettamente connessa alle divagazioni di Goffredo Serrini, e ai suoi improvvisi per taccuino con l’elastico. Il taccuino è un po’ il baule del poeta ambulante, e in esso, accanto a schizzi di paesaggi, edifici e skylines, si sono accumulati negli anni frizzi e lampi, sogni di visioni femminili, tracce di amici. Non so se l’elastico del quadernetto, oltre a serrare (vedi il cognome «Serrini») queste creature perché non se ne librino, sia anche, segretamente, l’anima di una fionda che favorisce la proiezione nell’etere. Certo che, nonostante la «pietra» sotto la cui insegna il Sommo Poeta nella prima sezione studia se stesso, la qualità precipua dei versi qui ancorati alle pagine è la leggerezza. Una svagata e divertita leggerezza che fa bene al cuore” (dalla prefazione di Alessandro Fo).