Inaugurazione della mostra

GUIDO SPADOLINI
Retrospettiva di un artista
della prima metà del ’900


Domenica 4 dicembre 2011, ore 11.00
Centro Espositivo Antonio Berti
Via Bernini 57, Sesto Fiorentino
Firenze


Interverranno

Gianni Gianassi
Sindaco di Sesto Fiorentino
Francesco Mariani
responsabile del Gruppo
La Soffitta Spazio delle Arti
Giulia Ballerini e M. Donata Spadolini
curatrici della mostra

L’inaugurazione della mostra continua

ore 12.00
La Soffitta Spazio delle Arti
Piazza Rapisardi 10, Sesto Fiorentino
Firenze

Seguirà aperitivo di benvenuto

La mostra resterà aperta
fino al 22 gennaio 2012
 

L’esposizione, la più completa retrospettiva mai realizzata su Spadolini, offre ai visitatori 93 fogli di grafica e 52 dipinti divisi in due diverse sedi espositive, La Soffitta-Spazio delle Arti a Colonnata per la grafica e il Centro espositivo Antonio Berti per la pittura. La produzione dell’artista fiorentino, precocemente scomparso l’11 marzo 1944, medaglia d’oro al valor civile conferitagli alla memoria dal governo presieduto da Alcide De Gasperi, è legata a una tradizione di raffigurazione del paesaggio toscano sospeso fra Firenze e la costa livornese. Opere a lungo poco conosciute, che si ripresentano oggi con il fascino dell’inedito quasi assoluto.

Pubblicazioni correlate: