Accademia dei Georgofili

Zeffiro Ciuffoletti
Università degli Studi di Firenze

presenta il volume di

Michele Taddei
SIAMO ONESTI!
Bettino Ricasoli, il barone
che volle l’unità d’Italia

Mauro Pagliai Editore

Moderatrice
Francesca Cavini

Interverrà
Francesco Ricasoli

Saranno presenti l’Autore e l’Editore

Giovedì 27 gennaio, ore 16.30
Accedemia dei Georgofili
Logge Uffizi Corti, Firenze


Bettino Ricasoli (1809-1880) è stato un personaggio centrale nella storia del Risorgimento italiano, ma non solo questo. Gonfaloniere di Firenze negli anni del Granducato, dittatore di Toscana nel 1859-1860, Presidente del Consiglio dell’Italia unita nel 1861 e nel 1866, fu anche fondatore del quotidiano «La Nazione», sperimentatore in agricoltura, “padre” del primo disciplinare del vino Chianti.
In ogni capitolo è raccontato, tramite la viva voce dello stesso barone, un lato della sua vita: l’uomo e la famiglia, l’agricoltore e l’innovatore, il religioso ma anche il mangiapreti, l’uomo di Stato e l’impolitico.