La S.V. è invitata
alla presentazione del libro di

Zeffiro Ciuffoletti e Simone Visciola
Nel cuore della Toscana collinare
Dalla comunità di Barberino Val d’Elsa
all’autonomia amministrativa di Tavarnelle Val di Pesa

Edizioni Polistampa

Intervengono
Sestilio Dirindelli, Sindaco del comune di Tavarnelle Val di Pesa
Maurizio Semplici, Sindaco del comune di Barberino Val d’Elsa
Stefano Fusi, Consigliere della Provincia di Firenze
Zeffiro Ciuffoletti, Università degli Studi di Firenze
Giovanni Cherubini, Università degli Studi di Firenze

Modera l’incontro
Fabrizio Nucci, Direttore del settimanale “Metropoli”

Apertura della mostra
”Nel cuore della Toscana collinare”
a cura di Mario Forconi
al piano terra del Palazzo Consiliare

Lunedì 12 luglio 2010, ore 21.30
Piazza Matteotti
Tavarnelle Val di Pesa, Firenze

Il volume analizza, a partire dal Medioevo, i processi storici culminati nel 1893 con la nascita del Comune di Tavarnelle, grazie alla divisione del Comune di Barberino in due autonome e distinte unità istituzionali e amministrative. Vengono approfondite le ragioni di ordine politico, economico e sociale che, nel passaggio all’età moderna, portarono alla forte e progressiva crescita del piccolo borgo di Tavarnelle. Una crescita che presto lo mise in competizione con i vicini San Donato e Barberino, all’epoca più importanti in quanto sedi delle funzioni amministrative e istituzionali. Nel dettagliato excursus storico, condotto da studiosi di valore, particolare rilievo è attribuito anche al periodo successivo all’unità d’Italia, che fu, anche in questo territorio, molto vivace e turbolento da un punto di vista politico e sociale: gli spiriti autonomisti che riaffioravano in tutta Italia ebbero una influenza determinante anche nella vita politica e istituzionale locale nei tre decenni precedenti al 1893.

La pubblicazione è arricchita da un’appendice iconografica contenente numerosi documenti d’archivio e foto d’epoca.

Pubblicazioni correlate: